loading

TWITTER INFLUENZA LE SCELTE DEL PUBBLICO TELEVISIVO?

twitter tv scelte

Secondo un nuovo studio commissionato da Twitter e dalla Fox, il social network avrebbe una considerevole influenza sul comportamento dei telespettatori americani. I dati presentati indicano che il 92% degli utenti, dopo aver letto un tweet riguardante una particolare serie televisiva, svilupperà un accentuato interesse per quella serie e cercherà un modo per vedere il programma in questione, ad esempio sintonizzandosi sul canale su cui viene trasmesso. Inoltre, nel caso in cui un tweet menzioni un particolare sponsor legato ad una serie, gli utenti che lo leggono si sentirebbero ben disposti nei confronti di quel marchio, dichiarandosi anche maggiormente inclini ad acquistarne i prodotti.

Parlando di quantità e percentuali, di tutti gli utenti che ricordano di aver letto tweet aventi per tema un programma televisivo, il 76% ha cercato notizie sulla serie, il 78% ha approfondito su Twitter e il 77% ha guardato almeno parti della serie in oggetto. Inoltre, il 42% ha deciso di guardare la serie in un secondo momento, il 38% ha guardato degli episodi online e il 33% ha cambiato canale per vedere il programma di cui parlava il tweet. Per quanto riguarda gli sponsor, il 54% degli utenti ha twittato a riguardo o ha cercato su internet il marchio in questione e il 48% ha detto che dopo aver visto la pubblicità di un marchio in televisione è molto probabile ricollegarla a tweet letti che menzionavano quel marchio.

Un’altra curiosità rivelata dallo studio è che una tra le fonti più popolari dei tweet più letti dagli utenti ci sono gli account degli attori e di altri creativi legati al mondo della televisione. Minore importanza sembra essere data ai tweet di amici e familiari, e ancora meno a quelli ufficiali degli account delle serie televisive stesse o delle reti.

Twitter e la Fox sostengono, quindi, che la maggior parte degli utenti che leggono un tweet su una serie vadano poi a iniziare a vedersela o a riprendere una serie abbandonata in passato.

Le considerazioni in merito possono essere tante, complesse e controverse, ciononostante, il peso dei social network sui comportamenti del pubblico è certamente in aumento, e le reti televisive hanno sempre di più la necessità di fare i conti con realtà come Twitter, mettendo a punto strategie nuove ed efficaci di collaborazione tra i nuovi media e la televisione.

 

fonte variety.com

Osservatorio TV

osservatorio Tvpubblicosceltetwitter

I commenti sono disabilitati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi